EdizioniRockshock

Fabio Maccheroni: L’Omicidio

Fabio Maccheroni- L’Omicidio

L’Omicidio è il terzo libro di Fabio Maccheroni, giornalista e musicista. Una corsa come tante alla ricerca del telefono per trasmettere l’articolo al giornale, qualcosa che spunta dalla cabina telefonica: una notte come tante per Matteo si trasforma in un incubo. C’è una donna morta, si tratta di omicidio.

Fabio Maccheroni- L’Omicidio

Dai un cadavere a un giornalista e diventa uno scoop, certo, ma se la vittima fa parte della vita del giornalista stesso…

L’indagine porterà a scavare nella Roma bene, nei circoli di tennis più esclusivi e nel mondo del calcetto, che all’alba degli anni Ottanta cominciava ad organizzarsi come federazione.

Giochi di potere e amore, buoni e cattivi, sport e doping s’intrecciano in un romanzo dove le atmosfere noir avvolgono gli ambienti sportivi, mai come stavolta dipinti a tinte fosche. Matteo, il giornalista sportivo protagonista del libro, si muove in cerca della Verità sulla sua vita, prima che di quella giudiziaria.

Fabio Maccheroni vive a Roma, dove da sempre si divide tra il giornalismo e la passione per la musica. Come giornalista ha lavorato per Il Tempo, L’Informazione, ANSA, RAI, Corriere della Sera, Corriere dello Sport e attualmente lavora a Leggo. Come musicista s’esprime in diverse band attive soprattutto sui palchi della Capitale. Ha pubblicato Tennis all’italiana, inchiesta sulla crisi del tennis all’inizio degli anni Novanta e The Shot – Il ragazzo che suonò con John LennonL’Omicidio è il suo terzo libro.

Dal primo capitolo de L’Omicidio
Attraversò la strada e vide l’angolo di viale Tiziano, dove troneggiava la cabina telefonica davanti all’ex Parioli, diventato col tempo il circolo dei giornalisti sportivi. Da quella cabina aveva trasmesso decine di servizi nei suoi primi cinque anni da redattore del Tempo.

Il giovane oltrepassò il letto di macchine parcheggiate negligentemente davanti all’impianto e tagliò attraverso il prato a passo svelto.

Poi un colpo allo stomaco: la porta della cabina non era chiusa.

A impedirlo c’era qualcosa che somigliava a un fagotto, ma non era un fagotto: mano a mano che Matteo s’avvicinava, quel mucchietto di stoffa si trasformava nel suo drammatico disegno. E non era più un oggetto informe.

Era una donna. Anzi era stata una donna, adesso era un cadavere.

Fazi si fermò a un passo dal corpo. Non c’era sangue. Non c’era odore. C’era una cascata di capelli biondi. La faccia era a terra, indecifrabile sotto i capelli.

Matteo s’accorse di sudare.

Respinse la paura.

Istintivamente capì che si trovava di fronte alla morte.

 

L’Omicidio

  • Autore: Fabio Maccheroni
  • Genere: giallo / thriller
  • Editore: Edizioni RockShock
  • Formati disponibili epub e mobi
  • Protezioni: watermark (nessuna protezione Drm; stampa permessa, trasferimento illimitato. Il watermark “imprime” un codice invisibile che autentica la proprietà dell’ebook senza impedirne o limitarne in alcun modo la fruibilità)
  • Pubblicazione 08/11/2011
  • ISBN 978-88-906384-2-8
 

Compralo nelle librerie online

Amazon Kindle Store

Apple iTunes / iBook Store

Barnes and Noble

Biblet

Book Republic

Bol

DeaStore

Ebook.it

Feltrinelli

Libreria Rizzoli

Libreria Universitaria

Mediaworld

Ultimabooks

Webster

Parlano de L’Omicidio

Like this Article? Share it!

Comments are closed.