EdizioniRockshock

Eugenio Cardi: Irene F. Diario di una borderline

irene-f

Esce finalmente anche in versione ebook Irene F. Diario di una Borderline, il romanzo di denuncia sociale di Eugenio Cardi sullo scottante tema degli abusi sessuali infantili e sulle devastanti conseguenze in età adulta degli abusati, che spesso manifestano gravissime patologie.

 

irene-f

Un’adolescenza oltraggiata, un segreto inconfessabile.

Irene F. brucia la sua vita.

Sesso, alcol e droga, un cocktail dove il pericolo è al tempo stesso minaccia di vita e promessa di oblio.

E’ il racconto di un sofferenza borderline che ci immerge in un’Italia insolita ma molto contemporanea.

Di incontri estremi, di perdite irreparabili in amori assoluti…..

Una giovane donna, Irene F., cade e si rialza, circondata da uomini poco affidabili e da donne troppo fragili.

La traversata psicoterapeutica che intraprende riuscirà a salvarla dai suoi eccessi?

Irene F. Diario di una borderline è un romanzo di denuncia sociale contro il terribile fenomeno degli abusi sessuali infantili; è stato presentato presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati il 4 maggio 2011.

Di Irene F. Diario di una borderline, tra gli altri, è stato scritto:

Italiarazzismo.it: mirabile è il modo in cui l’autore riesca ad immedesimarsi nella personalità minata di un individuo molto giovane ed inoltre di diverso sesso: una ragazza borderline; superando così – con la grandezza della comprensione umana – ogni limite che relegherebbe in costipate dinamiche emozionali, vincolate ai sessi, all’età, eventualmente al colore della pelle o ad altro…

Il Velino: Il libro, attraverso una storia romanzata, affronta un tema difficile e spesso trascurato: il disturbo borderline di personalità

Affaritaliani.it: Abusati da piccoli, deviati da adulti. Il libro choc

L’Avanti!: E’ un racconto, quello del Cardi, che racconta di una sofferenza “borderline” che ci immerge in un’Italia insolita ma contemporanea

rockshock.it: Il sesto romanzo di Eugenio Cardi arriva dritto come un pugno nello stomaco. Irene F. Diario di una Borderline è la storia di una discesa agli inferi di una ragazza che impegna la sua gioventù tra sesso, droga, alcol ed esperienze di sesso estremo, desiderate, volute o subite

Sololibri.it: “Irene F. – Diario di una borderline” è un romanzo breve ma molto duro, scritto in un linguaggio crudo, moderno e giovanile, che ha quale argomento centrale un disturbo mentale tra i più infidi e difficili da curarsi e perfino da diagnosticarsi, ovvero il disturbo borderline di personalità

RomaCultura.it: Indubbiamente un romanzo difficile e un personaggio con il quale nessun lettore vorrà identificarsi. E tuttavia conoscere il male è il primo passo per rimuoverlo, accettare che il male non è sempre quello che capita ad altri è il primo passo sula lunga via della comprensione.

Latina Oggi: Irene la sentiamo, avvertiamo tutto il suo dolore mentre soffre per “quell’oscuro fatto” che ha condizionato la sua giovane vita. Notti insonni trascorse ossessionata dalla musica dei Doors, con l’impressione di essere una botte che rotola freneticamente per una scoscesa vallata, e il senso dell’angoscia che non le dà respiro

4arts.it: impossibile non restare toccati dal romanzo di impegno sociale scritto da Eugenio Cardi, “Irene F. – Diario di una borderline“, un libro la cui struttura diaristica assume le connotazioni di una sconvolgente “confessione fiume”.

 

Irene F. Diario di una borderline

  • Autore: Eugenio Cardi
  • Genere: narrativa
  • Editore: Edizioni RockShock
  • Formati disponibili: epub e mobi
  • Protezioni: watermark (nessuna protezione Drm; stampa permessa, trasferimento illimitato. Il watermark “imprime” un codice invisibile che autentica la proprietà dell’ebook senza impedirne o limitarne in alcun modo la fruibilità)
  • Pubblicazione 20/10/2012
  • ISBN: 9788890638480

 

Compralo nelle librerie online 

Amazon

Apple Store

BookRepublic

Cubolibri

DeaStore

Ebook.it

Ebookizzati

IBS

LaFeltrinelli

MediaWorld

Rizzoli

UltimaBooks

Like this Article? Share it!

Comments are closed.